La guida completa al Coasteering

Se vi siete mai chiesti cosa sia il coasteering e dove provarlo, continuate a leggere per scoprire le risposte a tutte le vostre domande. Questa guida completa al coasteering offre la storia, chi può andare, com’è e dove si può provare.

coasteering salto dalla scogliera

Storia del coasteering

Trent’anni fa, dei pionieri dell’avventura gallesi, e proprietari dell’azienda di avventura chiamata TYF, ebbero una grande idea. I fondatori, Andy e Sarah Middleton erano avventurieri di quarta generazione e discendenti di speleologi dello Yorkshire negli anni 30.

Questi drogati di adrenalina amavano gli sport all’aperto di tutti i tipi. Volevano provare il canyoning ma vivevano troppo lontano da qualsiasi canyon. Il loro desiderio di qualcosa di simile ha dato vita a un nuovo sport: il coasteering. Con molte zone costiere vicine in Galles, era il posto perfetto per iniziare.

Conosciuto anche come coastal canyoning, questo sport relativamente giovane si è ora diffuso oltre i confini del Galles, in Inghilterra e anche in molti altri paesi europei. Qualcosa di così speciale e divertente non poteva essere tenuto segreto a lungo!

Il coasteering è anche molto popolare nelle regioni dove i fiumi e i canyon si bagnano nella stagione secca, e dove il canyoning non è un’opzione nei mesi estivi – Palma di Maiorca e la Grecia, per esempio.

Coasteering les Geckos

Perché dovresti provare il coasteering

Un’avventura di coasteering è un’attività economica, accessibile, adatta alle famiglie e sicura. Quelli che hanno già provato il coasteering dicono di essere grandi fan. Spesso, dopo aver completato la loro prima escursione, i partecipanti vogliono immediatamente ripartire!

La gente ama il coasteering perché combina vari sport d’avventura in uno solo. L’arrampicata, il nuoto e la discesa in corda doppia sono attività fisiche molto divertenti. Quindi, quando si combinano tutte queste cose che la gente già ama fare anche individualmente, il divertimento aumenta esponenzialmente!

Un’altra cosa unica del coasteering è l’accesso a tratti di costa che altrimenti non sarebbero visibili. Non vedresti mai le grotte sotto le scogliere semplicemente stando sopra la costa e guardando giù nell’acqua. Il coasteering è completamente immersivo – sarete essenzialmente un tutt’uno con l’acqua e scorrerete dove essa scorre. Scoprirete grotte speciali, stretti canyon costieri e pozze d’acqua.

camminata di gruppo sulle scogliere

Cosa dice la gente del coasteering

Un periodico online, Sudouest.fr, ha intervistato un gruppo di coasteer per vedere cosa avevano da dire sulle loro esperienze. Christian Massias, un partecipante di 50 anni, ha descritto l’esperienza come “… completamente esotica e favolosa per scoprire l’ambiente in questo modo, anche se si deve (diventare più) confortevole nelle rocce e nell’acqua”.

Un’altra ragione per provare il coasteering è che probabilmente vi farà sentire di nuovo giovani! Una fontana di giovinezza bonificata. Chi pratica il coasteering dice di sentirsi di nuovo bambino.

Ti ricordi quella sensazione di essere un bambino e di esplorare, di nuotare solo per pura curiosità? Oppure, saltare nelle piscine solo per la pura gioia di farlo? Il coasteering è una cosa così gioiosa e giovanile da fare. È stato persino descritto come ringiovanente.

Sudouest.fr ha anche intervistato Rudy Verdier, un coasteer alle prime armi. Rudy ha riferito che il suo gruppo “…si è divertito come degli adolescenti, è stato fantastico, mi è piaciuto molto. Ci si butta in acqua, si esce, ci si arrampica, si esplora una grotta… siamo come bambini!”. Ha esclamato.

Il Coasteering è in definitiva una grande scelta per coloro che amano l’avventura e vogliono solo divertirsi, ma anche in modo sicuro e controllato.

coasteering divertente

Chi può fare coasteering

Chiunque può fare questa attività, con qualche piccola eccezione. L’età minima per i bambini varia a seconda della località. Di solito, i bambini dagli 8 anni in su sono autorizzati a partecipare al divertimento. Ma in alcune località dell’Inghilterra, per esempio, l’età minima è 12 anni. Diverse compagnie possono offrire opzioni di corso introduttivo anche per i bambini più piccoli. Assicurati di controllare la descrizione dell’attività per i requisiti specifici di età.

Ci sono alcune altre eccezioni da considerare prima del coasteering. In primo luogo, si raccomanda che i partecipanti si sentano a proprio agio nel nuoto in generale L’esperienza di nuotare tra le onde è un vantaggio, ma non necessario. In secondo luogo, la fiducia nel camminare su terreni irregolari e nell’arrampicarsi su aree rocciose dovrebbe essere abbastanza comoda anche per voi.

Le visite guidate sono condotte da professionisti che spesso sono anche esperti scalatori, kayakers, bagnini e canyoners. Queste guide sanno come si muove e si comporta l’acqua. Conoscono anche le zone più difficili che richiedono un po’ più di forza o manovre tecniche. Per questo motivo, non sarà necessario avere conoscenze avanzate. La vostra guida vi mostrerà tutto quello che dovete fare! Sono abili ad adattare ogni sezione dell’attività ad ogni livello di abilità.

Ci sono anche percorsi alternativi disponibili lungo il percorso se una sezione sembra troppo spaventosa o avanzata. Per esempio, un salto di 10 metri di altezza, o la discesa in corda doppia, saranno più adatti a partecipanti un po’ più anziani o più atletici.

attrezzatura per il coasteering

Di cosa hai bisogno per il coasteering

Quando prenoti un’attività di coasteering guidata, la tua guida avrà quasi tutta l’attrezzatura necessaria. Per esempio, fornirà caschi, mute in neoprene (per i siti con acque più fredde) e salvagenti. Dovrai portare il tuo costume da bagno, le tue scarpe impermeabili, l’asciugamano e la macchina fotografica, se lo desideri (le foto saranno incredibili, quindi non dimenticare la GoPro!) Per le località con acque e tempo più caldi, si consiglia di portare anche acqua, occhiali da sole e crema solare.

A seconda del tipo di tour, gli istruttori possono anche darvi un’imbracatura per l’arrampicata su roccia, la discesa in corda doppia e possibilmente lo zip-lining.

Non tutte le attività a destinazione comprenderanno lo zip-lining o la discesa in corda doppia. Il coasteering è progettato appositamente per navigare le caratteristiche uniche di ogni costa. Per esempio, se stai visitando l’isola spagnola delle Baleari di Palma di Maiorca, ci sarà una parte del tour in zip-lining.

coasteering arrampicata su roccia

Cosa farete per prepararsi al coasteering

In parole povere, vi divertirete! Una volta arrivati al centro della guida/istruttore, riempirete dei moduli e delle rinunce e confermerete se siete in grado di nuotare, l’età dei membri del vostro gruppo e così via.

In seguito, il personale inizierà a far indossare a tutti la loro attrezzatura. I caschi devono essere dimensionati correttamente e anche le mute devono essere della misura giusta. Gli istruttori vi faranno poi indossare le imbracature, se necessario.

Dopo che tutti si sono vestiti, l’istruttore farà un briefing introduttivo di 30 minuti sulle precauzioni di sicurezza e su cosa aspettarsi durante l’attività. Il tempo medio per una sessione di coasteering è di circa 3 ore e circa 800 metri di lunghezza.

Da lì, il gruppo partirà per la costa. Di solito, il centro è a soli 5-10 minuti a piedi dalla costa, quindi non ti stancherai cercando di raggiungere il punto di partenza!

coasteering salto dalla scogliera

Sono sulla costa, e adesso?

Quello che succede dopo dipende interamente dalla costa, dal tuo tour, dal tuo gruppo e da quello che l’istruttore ha pianificato. Si può iniziare con un salto dalla scogliera (o un percorso alternativo di discesa). La discesa in corda doppia (rappelling) è abbastanza comune mentre ti fai strada verso le scogliere, e poi inizi a nuotare verso il punto successivo con il tuo gruppo.

Durante la traversata delle scogliere, si alterneranno le seguenti attività:

  • Nuoto
  • Arrampicata su roccia
  • Saltare
  • Discesa in corda doppia
  • Canyoning
  • Scivolamento
  • Esplorare le grotte
  • Esplorare le grotte
  • Esplorare le pozze di marea
  • Occasionalmente, si può anche essere accolti da foche!

Indipendentemente dall’ordine in cui l’avventura si svolge, sarà senza dubbio sorprendente. Per non parlare di un grande allenamento!

Infine, il coasteering offre l’opportunità di scattare delle foto abbaglianti e avventurose per ricordare il tuo viaggio (e da postare su Instagram!)

coasteering arrampicata su roccia scogliere

Credito foto: Capital.fr

Dove puoi andare coasteering

Se hai la fortuna di vivere vicino alla costa o hai viaggiato da qualche parte lungo il mare, sai quanto può essere mozzafiato quando le onde salate dell’oceano incontrano la terra.

Mentre tutte le coste sono meravigliose, alcune non sono ideali per il coasteering. Per esempio, non è consigliabile provare il coasteering sulle scogliere di Moher in Irlanda. Quelle possono essere meglio godute a qualche metro di distanza dal bordo, a meno che non ti piacciano molto i soggiorni in ospedale!

Anche altre coste, come alcune nel sud della Francia, non sono ideali. Anche se non torreggiano 214 metri (o 702 piedi) sopra l’oceano come fanno le Cliffs of Moher, la costa rocciosa non è abbastanza solida. Arrampicarsi, scendere e persino stare in piedi su queste scogliere può farle sgretolare.

Anche le acque sottostanti sono importanti. Le acque profonde e calme sono ideali e sicure. Permettono di fare salti senza stress e di nuotare in modo piacevole. Oltre alle scogliere friabili, le onde del sud della Francia sono spesso molto più agitate e generalmente non sono così divertenti per fare coasteering.

Per fortuna, ci sono molti posti che sono belli per fare coasteering. Il luogo di nascita del Coasteering, per esempio, Pembrokeshire.

Coasteering Pembrokeshire, Galles

Pembrokeshire, Galles

Come luogo di nascita di questo sport, le escursioni di coasteering nel Pembrokeshire sono semplicemente incredibili. Il Galles è noto per alcune delle coste più incantevoli del mondo, quindi non c’è da stupirsi che gli avventurieri abbiano voluto trovare un modo per esplorarlo! Per altri luoghi epici nel Regno Unito per il coasteering, dai un’occhiata a questo articolo sulle 5 migliori destinazioni per il coasteering nel Regno Unito!

Coasteering a Lisbona, Portogallo

Lisbona, Portogallo

Il Portogallo è noto per offrire un’abbondanza di divertimento all’aperto ai visitatori in vacanza. La bellissima costa di Lisbona è un altro luogo idilliaco per il coasteering. Con la città vecchia nelle vicinanze, basta un breve tragitto in auto e potrai saltare nelle acque turchesi sottostanti con i tuoi amici!

Coasteering Chania Grecia

Chania, Grecia

Le coste della Grecia sono famose in tutto il mondo per le loro acque blu incredibilmente profonde e belle, le spiagge e le scogliere di sabbia bianca e l’architettura tradizionale greca. Inoltre, il clima è ideale per sguazzare nell’acqua e abbronzarsi! È certamente un luogo indimenticabile e ideale per fare coasteering in Grecia.

Buon coasteering!

Eccola, la guida completa al coasteering. Speriamo che siate convinti dell’incredibile avventura che il coasteering può offrirvi. Ci sono certamente più di questi tre posti per provarlo. Assicuratevi di controllare tutti i nostri articoli sul coasteering, compresa la Top 10 dei migliori posti per fare coasteering in tutta Europa. Puoi anche consultare tutte le nostre attività di coasteering sul nostro sito web!

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
La guida completa all’immersione su ghiaccio